Bio

La storia, la gente, i suoni e gli odori dell’Irlanda sono entrati inspiegabilmente nella mia vita circa venticinque anni fa, e col tempo mi sono convinto che quel piccolo lembo di terra abbandonato nell’oceano in preda di un ingombrante vicino abbia avuto in dono una nobiltà eterna che l’ha reso unico e invulnerabile. L’Irlanda è anche la stella polare della mia attività giornalistica ed è inevitabilmente presente anche in alcuni dei libri che ho scritto, curato o tradotto.

Attualmente scrivo su Avvenire, Il Venerdì di Repubblica, Focus Storia e ogni tanto curo qualche puntata della trasmissione Wikiradio, in onda su Radio Rai 3. In passato ho scritto per Diario, Il Manifesto, L’Unità, D-la Repubblica delle donne, Left, Carta, Internet News e Storia & Dossier. Ho lavorato a lungo anche in radio, per Popolare Network.