Bio

La storia, la gente, i suoni e gli odori dell’Irlanda sono entrati inspiegabilmente nella mia vita circa venticinque anni fa, e col tempo mi sono convinto che quel piccolo lembo di terra abbandonato nell’oceano in preda di un ingombrante vicino abbia avuto in dono una nobiltà eterna che l’ha reso unico e invulnerabile. L’Irlanda è anche la stella polare della mia attività giornalistica ed è inevitabilmente presente anche in alcuni dei libri che ho scritto, curato o tradotto.

Attualmente scrivo su Avvenire, Il Venerdì di Repubblica, Focus Storia e collaboro con la trasmissione Wikiradio, in onda tutti i giorni su Radio Rai 3.
Sto anche traducendo dall’inglese il romanzo dello scrittore irlandese Paul Lynch, “The Black Snow”, per la casa editrice 66thAnd2nd di Roma.
In passato ho scritto per Diario, Il Manifesto, L’Unità, D-la Repubblica delle donne, Left, Carta, Internet News e Storia & Dossier. Ho lavorato a lungo anche in radio, per Popolare Network.