Martin Luther King è ancora vivo

mlk.jpg

A quarant’anni esatti dalla sua morte, Martin Luther King  viene ricordato in centinaia di manifestazioni negli Stati Uniti. La cerimonia più importante si è svolta al Congresso, a Washington: fu proprio lì che il 28 agosto 1963 MLK pronunciò il più celebre dei suoi discorsi, “I have a dream…” (qui sotto è possibile rivedere un estratto).
Oggi il dibattito sulla questione razziale è tornato ad attraversare l’America, rilanciato dal discorso tenuto in campagna elettorale dal senatore nero dell’Illinois, Barack Obama. Tra le centinaia di manifestazioni organizzate per ricordare Martin Luther King, è prevista una marcia proprio a Memphis, in Tennessee, dove il pastore battista fu ucciso. Una commemorazione, stasera, anche a Roma.

Un estratto video del famoso discorso “I have a dream”:

[youtube= http://www.youtube.com/v/iEMXaTktUfA&hl=en]

2 commenti su “Martin Luther King è ancora vivo”

  1. ………Ma non mi fermerei.
    Cosa strana, mi rivolgerei all’Onnipotente e gli direi: “Se mi permetterai soltanto di vivere qualche anno nella seconda metà del Ventesimo secolo, sarò contento”.
    Ebbene, é un’affermazione strana, questa, perché il mondo é tutto sottosopra.
    Il paese é malato; la terra é in pena, c’é grande confusione.
    E’ un’affermazione strana.
    Ma in qualche modo io so che le stelle si possono vedere soltanto se é abbastanza buio……
    “sono stato sulla cima della montagna” di M.L.King
    L’ho letto oggi insieme ai miei ragazzi in classe e abbiamo scoperto che le stelle si possono vedere ancora.
    Siamo noi la storia.
    Grazie sempre per i tuoi puntuali momenti di memoria hanno cominciato a leggere il tuo blog anche i miei alunni.
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.